Sagra dei Garagoi 25 Aprile

Una sagra gastronomica che si svolge a Marotta fin dal lontano 1948, quando un gruppo di pescatori marottesi organizzarono per la prima volta la “Sagra dei Garagoi“.
Il periodo migliore per pescare i garagoi è da gennaio fino ad aprile, per questo la festa si svolge con i primi caldi di primavera e più precisamente il 25 aprile, periodo favorevole per festeggiare la raccolta degustando i garagoi all’aperto e soprattuto in compagnia!
La festa, che solitamente si prolunga per due o tre giorni si arricchisce di intrattenimenti, musica, un ampio mercatino e naturalmente tanti buonissimi piatti di pesce da gustare! L’edizione 2017, si preannuncia ancora più gustosa: dal 22 Aprile al 30 Aprile, potrete infatti gustare i deliziosi garagoi.
I pescatori di Marotta che negli anni 40-50 utilizzavano le “Tartane” (imbarcazioni di 15-20 metri provviste di vela) e che fino agli anni 60 hanno uilizzato questi pescherecci a vela, oggi hanno cambiato la propria imbarcazione con pescherecci o barche a motore mantenendo però sempre viva la tradizione della pesca con l’utilizzo di reti che provviste di piombi legati ai lati estremi, vengono trascinate sui fondali, sono le “sfogliare”, chiamate anche le “sacche della Tartana”.
La sagra dei garagoi è diventata negli anni una delle più importanti manifestazioni gastronomiche dell’Adriatico, patrocinata dall’Ente del Turismo Provinciale e dal Gruppo Pescatori Marottesi che si occupa dell’organizzazione della Sagra.

Cos’è il Garagolo

Il garagolo è un gasteropode tipico della costa Marchigiana, si tratta di un mollusco, una lumachina di mare molto particolare dalla forma conica provvisto di una cresta solitamente a 4 punte sporgenti come un ventaglio.
I garagoi si pescano nella fascia costiera adriatica a circa 8-10 chilometri dalla costa nel tratto che va da Ancona fino a Rimini.
I mesi più indicati per la pesca di queste squisite lumachine di mare sono da gennaio fino ad aprile (i più esperti indicano questi mesi poiché; il garagolo in questo periodo è all’apice della crescita) ma è possibile trovarli nelle pescherie di Marotta quasi tutto l’anno.

Una ricetta con i garagoi

Per chi non si accontentasse di assaggiare i garagoi solo alla sagra, ma volesse sperimentare una ricetta a casa, di seguito vi diamo alcune indicazioni.
La preparazione dei garagoi è piuttosto complessa, prima di cucinarli dovete tenerli a bagno in acqua di mare per almeno 2-3 giorni a spurgare poiché; vivendo nei fondali queste lumachine trattengono nel loro interno sabbia e fango. Dopo la spurgatura inizia la parte più difficile in cui vengono sbroccati uno ad uno, ovvero dovete tagliare le punte tramite l’utilizzo di tenaglie affinché; si riesca poi a far fuoriuscire il mollusco succhiandolo dalla parte opposta, dopo la sbroccatura viene tagliata anche la parte estrema con le punte e infine risciacquate per rimuovere tutti i residui di guscio (in dialetto vengono chiamati i “ciancighini”).

Ecco gli ingredienti che vi servono per 6 persone:
3 Kg. di garagoi,
un mazzetto di finocchio selvatico,
foglie di mentuccia,
2 foglie di alloro,
abbondante olio di oliva,
2 spicchi di aglio tritato,
timo serpillo,
1/2 litro di vino bianco secco,
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro diluito in un bicchiere di acqua calda,
Immergete i garagoi in acqua bollente con alloro e cime di finocchio selvatico per 5 minuti, al termine del quale potrete sfrigiolarli in abbondante olio di oliva con due spicchi d’aglio, finocchio selvatico, foglioline di mentuccia e di timo serpillo, il tutto innaffiato con vino bianco (magari un ottimo Bianchello del Metauro) e cosparso di concentrato di pomodoro (non la passata raccomandano gli anziani esperti di Marotta) si aggiunge sale e pepe q.b. e acqua fino a ricoprire il tutto.
Quando l’acqua si sarà asciugata, il sugo sarà pronto e potrete gustare una specialità unica nel suo genere! Alcuni suggeriscono l’aggiunta finale di prezzemolo tritato ma il finocchio selvatico, la mentuccia e il timo hanno già un aroma piuttosto forte.

Sagra dei Garagoi a Marotta Marche
Sagra dei Garagoi a Marotta Marche
Foto antica della Sagra dei Garagoi a Marotta Marche